INTELLIGENCE FOR COMPETITIVE ADVANTAGE

|FASHION, FOOD AND FURNITURE (Made in Italy)|  

|SAVE THE BRAND 2016: Fashion Food Furniture|

MADE IN ITALY, LA MAPPA DELL'ECCELLENZA


Avere il termometro della situazione nel cosiddetto sistema dei settori 3F (Fashion, Food, Furniture) valutando il marchio: il più tangibile degli intangibili.


Quali sono i brand che crescono di più? Quali quelli più efficaci nel trasformare le strategie in redditività del business? Chi sono i futuri ambasciatori del “Made in Italy” oltre confine?


A domande come queste risponde l’edizione 2016 della ricerca “FFF Save The Brand” realizzata da ICM Advisors e curata da legalcommunity.it in un e-book che giunge alla terza edizione e costituisce un momento di lettura del potenziale di sviluppo delle PMI 3F.


In un mercato globalizzato è importante conoscere le performance e le strategie dei 50 marchi top del Made in Italy, che valgono 1,6 miliardi di euro.


La visione prospettica è tra i determinanti di questo lavoro che è focalizzato su aziende con un giro d’affari compreso tra 30 e 300 milioni di euro. Aziende, che oltre ad aver dato dimostrazione di essere in grado di eccellere, hanno le potenzialità per diventare protagoniste del mercato.


Non necessariamente “campioni affermati”, che peraltro non mancano, ma anche “stelle nascenti” che stanno emergendo grazie ad una grande attenzione alla gestione del brand.


Una mappa essenziale per la community del Made in Italy, fatta di aziende e professionisti che seguono da vicino l’evoluzione delle migliori realtà e hanno la necessità di comprendere le tendenze e i bisogni verso cui i settori 3F stanno evolvendo.


|FILL THE FORM TO GET THE FREE E-BOOK|
After submitting, we will send to you your personal copy!